Manager, hobby e capacità di leadership

Ecco alcune capacità di leadership che gli hobby possono contribuire a costruire: i consigli per il perfetto manager.

Gli hobby possono aiutare il manager a essere un leader migliore. Tale tipo di attività contribuisce infatti non solo ad alleviare lo stress, ma anche a meglio focalizzarsi su quattro aree chiave del business.

=> Scopri gli hobby dei manager

Ottimo chi ha la passione per la montagna, poiché è in grado di liberare la mente da tutti i pensieri: è uno scenario piuttosto pericoloso e dunque insegna al manager a essere prudente. In questo modo egli impara a non prendere decisioni sbagliate in momenti chiave, inoltre poi torna in ufficio con una nuova prospettiva e una rinnovata capacità di concentrarsi.

Anche la lettura è un hobby che fa bene al business. Leggere infatti allena la mente, richiede una pianificazione del tempo e magari l'annotazione di punti particolari per ricordare passaggi che sono piaciuti. Inoltre si acquisisce la padronanza di una nuova abilità, e tutte queste sono competenze importanti anche in ufficio.

Fate tutto ciò che è creativo. Svolgere un'attività che si ama, permette di rilassarsi e al contempo di restare concentrati su qualcosa di diverso dal lavoro. Il cervello si mantiene occupato con nuove idee, e il tempo speso con un hobby creativo potrebbe aiutare il dirigente a essere un miglior leader. Avrà un maggiore equilibrio e un maggiore senso di benessere.

L'hobbistica può infine dare un senso di realizzazione e di fiducia in se stessi che può rivelarsi un grosso beneficio, poi, sul luogo di lavoro.

=> Leggi gli approfondimenti sulla leadership

Floriana Giambarresi

29 Aprile 2013

Tags: leadership

Commenti

Inserisci il tuo commento

Offerte di lavoro retribuite a partire da € 50.000 annui ed head hunter iscritti ad Experteer.it