Rapporto Nielsen sull'utilizzo dei social network: l'Italia supera gli Usa

La percentuale di internauti italiani che visita i social network è più alta di quella degli americani. Il numero uno è Facebook. Ricerca Nielsen.

Fra i navigatori di Internet, i social network hanno più successo in Italia che negli Stati Uniti. Se infatti gli internauti d'oltreoceano quando sono in rete si collegano almeno una volta a un social network nell'80% dei casi, questa percentuale in Italia sale all'84%. A rilevarlo è il rapporto State of the media: the social media report di Nielsen.

La classifica dei social network più visitati non rappresenta una grande sorpesa, perlomeno non per quanto riguarda la prima posizione, dove si trova saldamente Facebook. Sul sito di Mark Zuckberger - per dare qualche cifra - nel mese di maggio gli americani hanno trascorso la bellezza di 53,5 milioni di minuti. Al secondo posto il più frequentato in termini di visitatori unici è Blogger, mentre sul terzo gradino del podio troviamo Twitter. Seguono, nell'ordine, la piattaforma Wordpress, MySpace, Linkedin, Tumblr, Six Apart, Yahoo Pulse e Wikia. Ma Facebook li distanzia parecchio: oltre 140 milioni di visitatori unici in maggio, ovvero quais il triplo rispetto ai 50 milioni di Blogger o ai 23 milioni di Twitter.

Se questi sono dati che riguardano in particolare il mercato americano, anche su scala globale il successo dei social network è crescente. La ricerca ha preso un campione di 10 paesi: oltre a Stati Uniti e Italia, Australia, Brasile, Francia, Germania, Giappone, Spagna, Svizzera e Gran Bretagna. Ebbene, il risultato è che in tutti questi paesi i social network e i blog sono le destinazioni più frequentate dagli internauti, attirano la maggior parte del tempo che si trascorre in rete e raggiungono il 60% degli utenti del web.

Per quanto riguarda in particolare l'Italia, gli internauti trascorrono il 31% del tempo online su un social netwrok o su un blog.

Qualche curiosità dagli altri paesi? In Brasile il numero uno è Orkut, che in maggio è stato visitato da 30,3 milioni di persone, l'11% in più di Facebook, che lì è al secondo posto. In Francia il secondo classifica è Overblog, mentre in Giappone ha molto successo FC2 Blog, che è frequentato da una buona metà degli internauti del Sol Levante. In Spagna si segnala Tuenti (il quarto sito più visitato), mentre gli inglesi dopo il network di Zuckberger amano Tumblr.

Barbara Weisz

21 Settembre 2011

Commenti

Inserisci il tuo commento

Offerte di lavoro retribuite a partire da € 50.000 annui ed head hunter iscritti ad Experteer.it