Yoga sul posto

Yoga sul posto di lavoro, ecco tutti i benefici.

Rilassarsi serve a lavorare meglio, per questo lo yoga è indispensabile per i lavoratori.

La meditazione che aiuta a decidere

Praticare lo yoga non serve solo al dipendente ma aiuta le aziende a combattere contro le molteplici assenze dal lavoro. Un'antica pratica indiana che permette di rilassarsi, ma non solo, lo yoga aiuta anche il fisico, la respirazione e soprattutto il benessere nel complesso, sia mentale che fisico. Un connubio perfetto per combattere il forte stress lavorativo, inoltre questa pratica da i suoi benefici anche semplicemente con un'ora alla settimana ed anche sul posto di lavoro. Il punto focale è infatti capire quanto questa pratica potrebbe migliorare la produttività aziendale, la possibilità di praticarlo sul lavoro permetterebbe ai dipendente di migliorare il proprio stato di salute e di conseguenza anche la produttività. Inoltre è importante ricordare che lo yoga va a lavorare anche sui danni dei lavori sedentari, ad esempio tra i più comuni i problemi alla schiena, risolvererli con lo yoga abbassa anche le assenze dal lavoro per visite mediche o giorni di malattia. Una pratica che oltre i numerosi benefici ha di positivo le tempistiche utili per ottenerli, con una media di 10 minuti al giorno si risolvono i problemi alla schiena ed inoltre si impara anche a gestire lo stress.

Fonte immagine: Shutterstock

Francesca Vinciarelli

10 Gennaio 2018

Vedi anche:

Commenti

Inserisci il tuo commento