Il dominio della lingua inglese

Studio e lavoro si parla in inglese, ecco cosa cambiare.

Il lavoro è importante e per questo quando si vuole trovare si cercano tutti i consigli utili, tra i primi si trova sicuramente quello di sapere al meglio le lingue, nello specifico quella inglese.

Inglese, risorsa per fare carriera

La lingua inglese è fondamentale al giorno d'oggi sia sul lavoro che negli studi, nel mondo viene capita e parlata e per questo facilità la comunicazione anche negli ambienti di lavoro. Parlare bene l'inglese permette sia di avere più occasioni di lavoro ed anche di studio, ma soprattutto si ha un punto in più in fase di selezione, questo perché si parla di una conoscenza ricercate da tutti. Il problema che si sta però verificando è quello di una scarsa attenzione per ciò che è la propria lingua, nonché quella italiana, e la lingua straniere in questione. L'errore è infatti accontanare la propria lingua e voler parlare in qualsiasi caso l'altra, anche quando non se ne hanno le basi. Il problema non è chiudersi e non studiare altre lingue, ma capire che spesso per parlare, male e anche in casi non utili, l'inglese si accantona la propria lingua. Le lingue devono essere studiate, parlate e richieste/apprezzate nei curriculum ma bisogna cercare di farne un uso corretto e nei momenti dove viene realmente richiesto. L'inglese, come ogni altra lingua, è utile quando si conosce per questo bisogna studiarla bene per utilizzarla poi al meglio. Nello stesso tempo è giusto soffermarsi anche sulla base del proprio paese, la strada perfetta è migliorare la propria lingua senza dimenticarsane e poi studiarne di nuove, per il lavoro e per la propria vita privata.


Fonte immagine: Shutterstock

Francesca Vinciarelli

9 Gennaio 2018

Vedi anche:

Commenti

Inserisci il tuo commento