Curare i contenuti

Affidarsi ad un esperto per curare i contenuti del blog ma mantenendo la supervisione.

Quando si decide di assumere qualcuno che curi il blog aziendale la scelta deve essere molto accurata. Il blog infatti è la vetrina della cultura aziendale e nei primi minuti di lettura incide sul giudizio che il cliente ha sull’intera azienda.

=> Leggi come costruire il blog

Pet questo se si decide di affidarsi ad un professionista bisogna avere un’intesa con lui e fargli capire le esigenze dell’azienda. Di certo assumere un esperto del settore avrà molti vantaggi ma la cosa più importante è che egli si senta parte dell’azienda o perlomeno ne capisca la visione.

=> Scopri le ragioni del blog

Ci sono manager che decidono si scrivere da soli i loro contenuti. Di certo può portare a qualche vantaggio, sia per l’economicità della scelta sia per la sicurezza dell’avere contenuti del tutto rispondenti all’azienda. Ma ciò richiede molto tempo e fatica e non si può pensare di inserire contenuti saltuariamente. Invece è possibile collaborare con chi gestisce i contenuti, magari ogni tanto inserendo qualche articolo scritto dal manager stesso.

=> Vai a come dare valore al blog

La cosa più importante è puntare ad una collaborazione stretta e costante, informando l’esperto delle novità del settore, una sorta di braccio destro che curi l’immagine dell’azienda e che sia capace di comunicare con la sua professionalità ciò che conta davvero, anche attraverso articoli più tecnici che siano di utilità ai clienti.

Fonte immagine Shutterstock

Chiara Basciano

12 Gennaio 2018

Tags: blog

Vedi anche:

Commenti

Inserisci il tuo commento