Il certificato medico

Certificato medico malattia, tempistiche e regole.

L'assenza per malattia sul lavoro deve essere giustificata tramite il certificato medico e successivamente essere presente durante le visite fiscali.

Non comunicare la malattia: si al licenziamento

Prima di tutto è importante chiarire che il certificato medico è un'attestazione che giustifca l’assenza dal posto di lavoro. Certificato obbligatorio sia per il privato che per il pubblico, richiesta al medico curante che lo invierà per via telematica all’INPS. I termini di richiesta, del certificato medico attestante la malattia del lavoratore, deve essere richiesto al medico curante entro il termine di 2 giorni. L'invio del certificato per vie telamatiche coinvolge tutti i lavoratori, con esclusione dei dipendenti del settore pubblico disciplinati da propri ordinamenti come le forze armate. L'obbligo per i lavoratori è quello di comunicare al proprio datore di lavoro il numero di protocollo del certificato, questo numero può essere richiesto tramite servizi online di INPS o semplicemente tramite medico curante che ha redatto e inviato telematicamente il certificato medico.

Fonte: Shutterstock

Francesca Vinciarelli

1 Dicembre 2017

Vedi anche:

Commenti

Inserisci il tuo commento