AB Test per il marketing

Analizzare la campagna di marketing attraverso un semplice ma funzionaleAB Test.

Un modo semplice e spesso sottoutilizzato per analizzare la propria campagna di marketing è passare attraverso l’AB Test. Esso fornisce due versioni di uno stesso elemento da inviare a due sezioni di pubblico per capire quale delle due funziona meglio.

=> Vai al marketing snello

Uno dei punti di forza di questo tipo di test è che può essere utilizzato per qualsiasi contenuto del mondo del marketing e in qualsiasi contesto aziendale. Le idee devono essere però molto chiare, nel senso che bisogna sapere esattamente cosa si desidera ottenere dal test e puntare a risposte molto chiare e definite. Per ogni elemento deve essere quindi applicato un AB Test.

=> Leggi come misurare il marketing

Controllo e trattamento sono due parole chiave dell’AB Test. Il primo è la versione base, quella A e il secondo invece è la versione B, vale a dire quella che presenta le modifiche di cui si vuole analizzare la risposta del pubblico. La promozione del Test è molto importante, per essere reale deve infatti coinvolgere un pubblico vasto e variegato e non circolare solo all’interno del comparto marketing.

=> Scopri la nuova frontiera del marketing

Va anche definito un arco di tempo entro il quale far circolare il Test. Può accadere che però il tempo non sia sufficiente per raccogliere i dati desiderati. In questo caso si può prolungare ancora il Test ma se proprio non funziona vuol dire che la domanda posta non interessa e sarà opportuno impostare altre varianti che siano più incisive e portino chi riceve il Test ad esprimere un giudizio.

Fonte immagine Shutterstock

Chiara Basciano

6 Dicembre 2017

Tags: test

Vedi anche:

Commenti

Inserisci il tuo commento