Tra ieri e oggi, donne sul lavoro

Nel passato lavorava una donna su tre, oggi una su due, ecco nello speicifico tutti i dati.

I dati che mostrano come sia evoluto il lavoro e l'occupazione delle donne.

Domande per le donne

Le donna hanno sempre subito molti stereotipi e discriminazioni nel mondo del lavoro, vivendo la ricerca e l'occupazione come qualcosa di stressante, il mondo però è cambiato e cambia continuamente, fortunatamente. Le donne oggi hanno più diritti ma soprattutto molte più possibilità, se si mettono a confronto i dati qualcosa di positivo è presente, infatti negli anni 70 lo stipendio veniva portato a casa esclusivamente dall'uomo, nel 1977 una donna su tre lavorava. Nello specifico negli anni settanta il 33,5% delle donne era impegnata sul lavoro, oggi si parla del 48,1%. Si parla quindi tra il 1977 e il 2016 di un aumento del 54,9%, passando da 6,1 milioni a 9,5 milioni. Per gli uomini si parla di una stabilità che in alcuni casi va però calando, gli uomini occupati nel 70 sono erano 13,4 milioni lo scorso anno 13,2 milioni.

Fonte: Shutterstock

Francesca Vinciarelli

28 Novembre 2017

Vedi anche:

Commenti

Inserisci il tuo commento