Colloquio: domande impreviste

Le domande personali e insolite che possono rivelare molto del candidato in fase di colloquio.

Prepararsi per affrontare un colloquio di lavoro non significa solamente saper rispondere correttamente alle domande relative al proprio percorso formativo, alla lista di competenze tecniche e alle esperienze precedenti.

=> Il colloquio di lavoro svelato

I responsabili della selezione del personale hanno a disposizione una serie di quesiti mirati a far emergere non solo soft skills ma anche tratti della personalità rilevanti.

Sono domande solo apparentemente poco attinenti al ruolo da svolgere in azienda, interrogativi volti a valutare le competenze trasversali e a verificare se il candidato è dotato di capacità di leadership, a rilevare resilienza, pensiero strategico. Appartengono a questo gruppo la richiesta di descrivere un momento in cui si ha affrontato e superato una sfida lavorativa rilevante, così come l'invito a descrivere le esperienze chiave di leadership maturate finora.

Le domande relative agli hobby e agli interessi personali, invece, sono in realtà mirate a verificare il possesso di creatività e innovazione.

Fonte immagine: Shutterstock

Teresa Barone

30 Ottobre 2017

Tags: colloquio

Vedi anche:

Commenti

Inserisci il tuo commento