Manager: Milano prima in Italia

In Italia un manager su otto lavora a Milano, che vanta 16mila tra AD e presidenti di CdA.

Nelle aziende milanesi ammontano a 16mila gli Amministratori Delegati e i presidenti di Consigli di Amministrazione, in pratica il 12,8% (uno su otto) del totale di 128mila attivi in tutta la penisola.

=> Stipendi alti per chi lavora a Milano

Un primato accompagnato da altre cifre record, basti pensare che la Lombardia vanta 36mila cariche pesando il 27,9% nell'intero panorama nazionale. Sono dati diffusi dalla Camera di Commercio di Milano, che sottolinea come la classe dirigente attiva nelle imprese del capoluogo lombardo sia poco aperta ai giovani, infatti solo un manager su cento ha un'età inferiore ai 30anni.

Se il 10,1% delle cariche direttive è nelle mani di cittadini stranieri (in pratica il doppio del dato nazionale), il 14,6% di AD e presidenti sono di sesso femminile (la media italiana è pari al 17,2%).

=> Stipendi italiani a confronto

Al contrario, a vantare il maggior numero di AD e presidenti giovani sono alcune città del Sud, come Potenza, Brindisi e Messina.

La presenza rosa nei CDA è invece maggiore a Lecce, seguita da Palermo, Ragusa e Nuoro.

Fonte immagine: Shutterstock

Teresa Barone

13 Settembre 2017

Commenti

Inserisci il tuo commento