Il percorso dei leader

Leader si nasce, ma non solo, qualsiasi persona può diventare leader cambieranno però le tempistiche per imparare tutte le tattiche utili.

Leader e manager, quali differenze?

La leadership è la capacità di guidare e organizzare un gruppo di lavoro verso il raggiungimento di un obiettivo comune. Qualsiasi persona può diventare leader, cambieranno però le tempistiche, chi ha già delle doti naturali favorevoli alla figura di leader impiegherà meno tempo e meno fatica per diventare un leader. Naturalmente è molto importante anche l'esperienza e le conoscenze lavorative che servono nell'ambito dove poi si lavora. Per essere un leader del gruppo si devono avere diverse qualità, come il carisma, l'empatia, le doti comunicative, la capacità di risolvere situazioni di crisi anche sotto stress, la motivazione, la competenza professionale, la sicurezza nelle proprie potenzialità, l'intuito, l'intelligenza e il coraggio. Come detto chiunque può diventare un leader, ma alcune qualità necessarie devono essere già innate nell'individuo. Infine si può dire che questo non significa che è impossibile diventare leader ma è semplicemente più difficile.

Fonte: Shutterstock

Francesca Vinciarelli

12 Settembre 2017

Commenti

Inserisci il tuo commento