Quando conviene lavorare da casa

Come capire se lavorare da casa rappresenta la soluzione adatta alle proprie esigenze.

Aumenta il numero di aziende che offre ai dipendenti maggiore flessibilità nella gestione degli orari di lavoro, concedendo la possibilità di lavorare da casa anche pochi giorni al mese o alla settimana.

=> Vantaggi e svantaggi del lavoro agile

Un'opportunità sempre molto apprezzata dai lavoratori, chiamati tuttavia a rendere al meglio a casa come dentro le mura dell'ufficio.

Se da un lato le aspettative dei datori di lavoro sono sempre molto elevate, dall'altro lato spetta ai dipendenti capire se il lavoro da casa rappresenta realmente un vantaggio e, soprattutto, capire se si tratta di una metodologia adatta alle proprie esigenze e al proprio stile.

Secondo gli esperti, infatti, la scelta di lavorare da casa dovrebbe essere preceduta da una serie di quesiti da porsi per fare chiarezza ed evitare inattività:

  • Sono felice di passare lunghi periodi di tempo da solo?
  • Sono sufficientemente motivato?
  • Sono sicuro di riuscire a lavorare senza supervisione?
  • Sono in grado di comunicare con i colleghi via email, chat, videoconferenza?
  • Posso contare su uno spazio di lavoro efficiente anche a casa?
  • Lavorare da casa mi aiuterà a raggiungere l'equilibrio tra professione e vita privata?

Una risposta affermativa a tutte queste domande rappresenta certamente un punto di partenza positivo, tuttavia potrebbe essere utile anche parlare direttamente con altre persone che lavorano da casa con regolarità per ottenere consigli utili.

Fonte immagine: Shutterstock

Teresa Barone

12 Settembre 2017

Tags: telelavoro

Vedi anche:

Commenti

Inserisci il tuo commento