Benessere dei lavoratori, risorsa per le aziende

Esiste un legame stretto tra la qualita’ della vita professionale e le performance delle imprese.

I lavoratori sono sempre meno motivati, una condizione che ha come conseguenza il calo della produttività con notevoli ricadute sull'azienda e la sua crescita. Il benessere delle risorse umane, tuttavia, è la più grande risorsa che un'azienda ha a disposizione ed esiste un legame stretto tra la qualità della vita professionale e le performance delle imprese.

=> Welfare per il successo aziendale

Questo concetto emerge chiaramente dall'ebook gratuito "Qualità della vita in azienda, motivazione e welfare" promosso da Sodexo, uno strumento che si propone di sensibilizzare imprenditori e manager sull'importanza di promuovere iniziative concrete e sostenibili per sostenere il business e creare un ambiente aziendale sano.

A creare malcontento sono diversi fattori: qualità della vita lavorativa scadente, mancanza di riconoscimento, scarsa capacità di leadership, problemi personali del lavoratore ma anche del capo o dei colleghi, assenza di promozioni e benefit così come compensi inadeguati, incapacità di identificarsi nel sistema organizzativo, frequenti cambi di mansione e di orario.

Per quanto riguarda gli interventi che gli imprenditori e i manager si propongono di mettere in atto nel prossimo biennio, al primo posto figura l'offerta di un'assicurazione complementare e la fornitura di strumenti e accessori professionali. Il management vorrebbe anche promuovere iniziative a favore del lavoro flessibile e potenziare la sicurezza sul lavoro e il supporto psicologico a favore dei collaboratori, così come implementare piani di carriera e formazione e prevedere la concessione di bonus, voucher, buoni regalo.

Fonte immagine: Shutterstock

Teresa Barone

17 Luglio 2017

Vedi anche:

Commenti

Inserisci il tuo commento

Offerte di lavoro retribuite a partire da € 50.000 annui ed head hunter iscritti ad Experteer.it