Attivi e dinamici anche sul lavoro

Consigli e strategie per evitare che il lavoro sedentario impedisca di restare attivi e in salute.

Il lavoro sedentario porta con sé non pochi rischi per la salute, inerenti lo sviluppo di disturbi legati proprio alla carenza di esercizio fisico e al mantenimento di una postura scorretta a lungo.

=> Strategie per essere produttivi ogni giorno 

Spesso, inoltre, ritmi di lavoro serrati e altri fattori possono limitare la possibilità di dedicarsi allo sport e al movimento nell'arco della giornata, tuttavia a lungo andare uno stato fisico non ottimale può influire negativamente sia nel privato sia nell'attività professionale.

Introdurre alcuni momenti di attività fisica e un po' di movimento nella routine quotidiana è possibile anche svolgendo prevalentemente mansioni da scrivania.

Rinunciare all'ascensore, ad esempio, rappresenta un'opportunità da sfruttare ogni giorno per bruciare calorie anche in assenza di tempo a disposizione.

Anche qualche pausa caffè, inoltre, potrebbe essere dedicata allo svolgimento di poche e semplici attività salutari: alzarsi e fare una camminata può aiutare, così come evitare di consumare la pausa pranzo seduti alla scrivania.

Infine, esistono diversi tipi di esercizi che possono essere svolti proprio dalla postazione di lavoro per stendere i muscoli della schiena, tonificare le gambe e rilassare la parte cervicale che solitamente  viene messa a dura prova.

Fonte immagine: Shutterstock

Teresa Barone

12 Luglio 2017

Vedi anche:

Commenti

Inserisci il tuo commento