Il brand manager

Il brand manager, conosciamo meglio questa figura professionale.

Le professioni nel mondo del lavoro sono moltissime, spesso però non si conosce bene e non si ha ben chiaro il ruolo che ricoprono tra queste anche il brand manager.

Brand manager per Novartis

Il brand manager è colui che studia come valorizzare la marca e quindi l’impresa, questa figura professionale è molto importante e necessita di avere spiccate doti imprenditoriali, capacità di analisi e di sintesi, risolutezza, creatività, ottime doti per lavoro di squadra e buona conoscenza della lingua inglese. La figura del brand manager si occupa del marketing aziendale, ha la responsabilità di sviluppare ed implementare progetti marketing volti ad accrescere l'immagine di un prodotto specifico.

Lavoro per manager nel Sales & Marketing

Si occupa dell'ideazione ma anche delle gestione del piano di produzione di un prodotto o di una linea di prodotti di una specifica marca. Studia la domanda e l'offerta corrente sul mercato di uguali prodotti della concorrenza o di prodotti affini al fine di elaborare il piano ottimale di produzione, tenendo conto dei vincoli di produzione della catena produttiva del prodotto stesso. Idea eventuali nuove strategie volte al miglioramento del prodotto. Lavora a stretto contatto con le altre funzioni dell'azienda coinvolte nella produzione. Può essere responsabile del coordinamento degli specialisti coinvolti nelle funzioni legate alla produzione e commercializzazione del prodotto. Nello specifico esegue:

  • l'analisi quantitativa e qualitativa di mercato sul prodotto;
  • studia le richieste e le preferenze del consumatore relativamente allo stesso prodotto offerto dalla concorrenza o a prodotti affini;
  • misura l'impatto delle soluzioni ideate (redditività, soddisfazione del cliente, ecc) e apporta eventuali misure correttive;
  • si occupa dello studio della presentazione e della confezione del prodotto;
  • elabora un piano di brand sulla base della precedente analisi di mercato e dei vincoli di produzione al fine di garantire gli obiettivi di vendita;
  • verifica l'esistenza di brevetti legati direttamente o indirettamente con il prodotto e si occupa di eventuali vincoli legali connessi alla produzione del prodotto;
  • piano di lancio di nuovi prodotti;
  • si coordina con le altre funzioni di produzione per implementare il piano di brand;
  • si occupa o collabora all'ideazione, alla pianificazione e all'esecuzione di campagne pubblicitarie e di promozione;
  • si occupa della stesura di rapporti per la direzione.

 

Francesca Vinciarelli

20 Marzo 2017

Vedi anche:

Commenti

Inserisci il tuo commento

Offerte di lavoro retribuite a partire da € 50.000 annui ed head hunter iscritti ad Experteer.it