Social Marketing e buying experience condivisa

Un esempio di social marketing efficace basato sulla condivisione della propria esperienza di acquisto, con benefici per gli utenti.

La condivisione di foto e contenuti attraverso i canali social rappresenta un'attività ormai quotidiana, una pratica abituale che può diventare una risorsa efficace anche in ambito Marketing al fine di generare fidelizzazione e ampliare la platea di utenti.

=> Le abilità del marketing manager di successo

Una strategia ancora più valida è data dalla buying experience condivisa, basata sulla condivisione della propria esperienza d'acquisto sui Social Networks originando benefici sia per i clienti sia per l'azienda.

La start-up JustSelfie, avviata nel 2015 dal  giovane imprenditore Francesco Schipa, ha creato l'omonima Applicazione che consente di connettere utenti e punti vendita presenti fisicamente sul territorio proprio attraverso iniziative di condivisione social.

La App permette agli utenti di recarsi presso uno shop convenzionato e beneficiare di sconti e offerte semplicemente scattandosi un selfie, taggando gli amici, e scegliendo su quale social pubblicarlo.

La condivisione con geolocalizzazione genera visibilità a favore dello store e farà ottenere al cliente SelfieCoin, vale a dire crediti utilizzabili per usufruire di scontistiche future.

«A differenza delle nuove forme di digital advertising, noi non chiediamo ai nostri utenti di pubblicare una foto con un marchio, mostrando il logo di un particolare brand o prodotto e utilizzando determinati hashtag. Al contrario, chiediamo loro di beneficiare di ciò che sono abituati a fare naturalmente nella propria quotidianità: condividere su Facebook e Instagram un selfie scattato con la fidanzata o con gli amici, davanti a un piatto di sushi o a una pizza, oppure indossando i nuovi jeans appena comprati - spiega Francesco Schipa, CEO & Founder di JustSelfie - in pratica, possono condividere la propria esperienza d'acquisto sui Social Networks ed ottenere sconti e promozioni, in un'ottica di shared experience che porta beneficio sia ai clienti sia agli esercenti.»

Fonte immagine: Shutterstock

Redazione ManagerOnline

16 Febbraio 2017

Commenti

Inserisci il tuo commento