Innamorarsi sul lavoro

Innamorarsi sul lavoro i dubbi e le conseguenze, ecco come comportarsi se accade.

Sul lavoro e con i colleghi si passano moltissime ore e si condividono altrettante emozioni, tutto questo giorno dopo giorno può andare a creare interesse per un collega o una collega che va oltre il rapporto lavorativo.

Flirt in ufficio: come nascono, come finiscono

Una realtà in grado da una parte di facilitare gli incontri per chi è single, ma dall’altra aumenta la probabilità di tradimenti e la fine di rapporti stabili. Ma tralasciando la motivazione o la propria situazione sentimentale è importante capire i pro e i contro di innamorarsi in ufficio. Ovviamente in primis non va dimenticato che si parla di lavoro e per questo non deve mai mancare la professionalità, qualsiasi sia il sentimento e qualsiasi sia la situazione è importante da entrambe le parti mantenere dei profili adeguati all'ambiente, in sintesi è importante evitare ad esempio effusioni o litigate eccessive.

Lavorare in amore

Per il resto innamorarsi sul lavoro non è reate, il punto principale che deve essere analizato è la reale volontà di lavorare con il proprio partner, un/a collega fidanzato/a significa un rapporto continuo 24H su 24H e spesso tutto ciò è sinonimo di un coinvolgimento che crea una simbiosi affettiva a tutto tondo riguardante sia la sfera professionale che privata. Se da una parte questa condivisione porta a creare una sicurezza e una fiducia di coppia, dall'altra parte si rischia di innescare dinamiche di competizione per quanto riguarda il lavoro e situazione di litigi e crisi per quanto riguarda la vita privata.

Carriera e vita di coppia, binomio vincente

I rischi maggiori sono infatti quelli di portare problemi della vita di coppia nel contesto professionale e viceversa, nonché si rischia di parlare di lavoro sempre anche quando non si è in ufficio o di portare i conflitti di coppia in ufficio. Se il problema non si pone e si trova invece difficoltà ad affrontare i colleghi si deve e si può superare l'ostacolo, semplicemente rimanendo discreti e non entrando mai nei particolari della propria vita sentimentale, cercando di trascorrere meno tempo con il proprio partner in ufficio e dedicarsi di più a coltivare le relazioni con il gruppo di lavoro.

Fonte: Shutterstock

Francesca Vinciarelli

9 Febbraio 2017

Vedi anche:

Commenti

Inserisci il tuo commento