Annunci di lavoro perfetti in 5 passi

Cosa non deve mancare in una descrizione di un impiego che attiri candidati qualificati.

Affinché la campagna di selezione i riveli efficace, attirando profili realmente qualificati, è fondamentale creare un annuncio di lavoro completo ed esaustivo.

=> Come valutare un CV in 30 secondi

Una buona descrizione di una posizione lavorativa non deve prescindere dalla segnalazione di capacità e competenze richieste, definendo il lavoro inserito nell'ambito di una specifica gerarchia aziendale. Ecco cinque step da seguire.

Titolo

Un buon titolo deve riflettere con precisione la natura del lavoro e rispecchiare il livello aziendale, deve essere privo di indicazioni di genere o età anagrafica, deve contenere una parola chiave identificativa.

Doveri

L'elenco di doveri e responsabilità connessi al ruolo deve essere specifico ma non eccessivamente lungo, evitando di essere scambiato con un manuale operativo.

Abilità e competenze

Abilità e competenze richieste dovrebbero essere elencate separatamente, rispettivamente le attività che il candidato è in grado di svolgere grazie all'esperienza maturata e agli studi conseguiti e i tratti individuali che denotano la capacità di lavorare in un determinato ruolo (tra queste figurano la leadership, il lavoro in team, la comunicazione e lo spirito di iniziativa).

Rapporti

È importante anche segnalare la gerarchia aziendale e le relazioni coinvolte nel ruolo descritto, indicando le responsabilità che questo comporta e le figure con cui il candidato sarà chiamato a interagire.

=> Reruiting: dire no con stile

Retribuzione

Infine, è sempre opportuno indicare una fascia di reddito relativa alle posizioni simili, sottolineando la possibilità di ottenere variazioni sulla base della formazione e dell'esperienza maturata.

Fonte immagine: Shutterstock

Teresa Barone

10 Gennaio 2017

Tags: recruiting

Vedi anche:

Commenti

Inserisci il tuo commento